‘Sentenza di Morte’ al cinema Astra di Parma

Martedì 19 dicembre Parma festeggia i 90 anni del regista Mario Lanfranchi, compiuti il 30 giugno scorso. La serata a lui dedicata, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, si terrà al Cinema Astra (Piazza Alessandro Volta 3, Parma) a partire dalle ore 20.30.

Ad aprire la serata sarà la proiezione in anteprima, alla presenza degli autori, del documentario “Mario Lanfranchi – Un regista per tutte le stagioni” di Loris Casadei, Pietro Fanton e Carlo Stamilla. Seguirà, alle ore 21.30, la proiezione di SENTENZA DI MORTE, western con Enrico Maria Salerno, Richard Conte, Robin Clarke e Tomas Milian, esordio alla regia cinematografica di Lanfranchi.

Ingresso libero.

Share

L’Amore Coniugale in dvd

Per la prima volta in assoluto nel mondo home-video, uscirà in dvd per la Dynit “L’Amore Coniugale” di Dacia Maraini, tratto da Moravia e girato nel 1970 in Sicilia. Protagonisti Tomas Milian e Macha Meril.

Il film della Maraini, maldistribuito nel 1970, è stato riproposto in qualche rassegna dal Fondo Moravia ma fondamentalmente è rimasto un film invisibile. Dal 25 gennaio sarà a disposizione di tutti.

Share

Il Bell’Antonio in 4k al Cinema a Firenze

Il Centro Mauro Bolognini in collaborazione con l’Istituto Francese di Firenze e il cinema La Compagnia presenta, in anteprima nazionale, la versione restaurata de “Il Bell’Antonio”

EVENTO UNICO: SABATO 25 NOVEMBRE, ORE 20.30 PRESSO IL CINEMA LA COMPAGNIA – Via Camillo Cavour, 50/r
Versione originale italiana con sottotitoli francesi, copia restaurata da Lyre Cinématographique (Parigi) e Compass Film (Roma)
Ingresso: intero 4€/ ridotto 3€ (prezzo ridotto anche per i possessori della tessera dell’Istituto Francese di Firenze)
Intervengono: Manolo Bolognini (fratello del regista e Direttore di produzione del film), Patricia Barsanti (Lyre Cinématographique) e Roberto Cadonici (Centro Bolognini)

Share

“Milano odia: la polizia non può sparare” allo Spazio Ligera di Milano

Spara che ti passa! Il cinema controcorrente di Umberto Lenzi è il titolo del ciclo di proiezioni, a cura di Federico Riccardo Chendi, dedicate al regista toscano considerato uno dei nomi del genere poliziottesco.
All’interno della rassegna che partirà lunedì 6 novembre con Orgasmo (1969) troveremo anche Lunedì 13 novembre Milano odia: la polizia non può sparare (1974). Infine, il ciclo dedicato al cinema di Lenzi si concluderà lunedì 20 novembre con Gatti rossi in un labirinto di vetro (1975), ormai un classico del genere.

Maggiori info su www.facebook.com/events/490478877975071

Share

‘The Bounty Killer’ al Festival di Almeria

Tomas sarebbe dovuto essere ospite d’onore al prossimo Festival Western di Almeria, come anticipato da noi nel marzo scorso. L’organizzazione spagnola gli dedicherà comunque la serata d’apertura, proiettando ‘The Bounty Killer’ (El Precio de un Hombre) alle ore 20 di mercoledì 11/10, alla presenza del novantaduenne regista Eugenio Martin. A seguire, a Tomas Milian sarà intestato il premio ‘Leone in Memoriam’ alla presenza dello sceneggiatore cubano Luis Santeiro.

Per info: http://www.almeriawesternfilmfestival.es/es/programa/

Share

“Calici di Cinema’: Felline (LE) brinda a Tomas Milian

Riparte dal talento indimenticato di Tomas Milian “Calici di Cinema”, il Festival del cinema d’autore al via venerdì 1 settembre alle ore 21 in piazza Castello a Felline (Lecce). La kermesse, giunta alla sua seconda edizione, è organizzato dall’azienda vitivinicola DeiAgre di Felline, realtà imprenditoriale guidata da Marta Cesi e da cui è nata l’enosteria Vite Colta, ultima creazione e contenitore di diversi eventi. Protagonista indiscusso delle quattro proiezioni con cadenza settimanale di “Calici di Cinema” sarà proprio Tomas Milian: il primo appuntamento sarà con “I Delfini” di Francesco Maselli. Le visioni saranno accompagnate da gustosi buffet con i vini pregiati DeiAgre.

 

Per info e prenotazioni: tel. 348 7792184

Share

‘Identificazione di una Donna’ al Museo MAR di Mar del Plata

Il Consolato Generale d’Italia in La Plata, in Argentina, ci fa sapere che nell’ambito di una rassegna dedicata al Cinema di Michelangelo Antonioni, organizzata in collaborazione con l’Area de Cine y Artes Audiovisuales della Provincia de Buenos Aires, il 3 dicembre verrà proiettato, presso il Museo de Arte Contemporaneo di Mar del Plata, il film IDENTIFICAZIONE DI UNA DONNA.

Ingresso gratuito. Ore 18. Indirizzo: Av. Félix U. Camet 740, Mar del Plata (Argentina).

 

Share