Presentazione di “Milano odia. La Polizia non può sparare” alla Libreria Verso di Milano

Si può raccontare un’epoca attraverso un singolo film? A volte sì, soprattutto quando certe pellicole entrano a far parte del nostro immaginario quotidiano influenzando il linguaggio, i costumi e i suoni. Così è stato per il cinema poliziesco degli anni settanta e per uno dei film più importanti di quella stagione: Milano odia: la polizia non può sparare, datato 1974, con la regia di Umberto Lenzi e Tomas Milian, Henry Silva, Ray Lovelock come protagonisti.
Il volume monografico che Paolo Spagnuolo dedica a questo film-cult è una vera miniera d’oro per gli appassionati di cinema. Il progetto originale è stato discusso insieme al regista, poco prima che spirasse e gran parte dei materiali provengono dal suo archivio e da quello degli eredi della Dania Cinematografica, che lo hanno fornito in esclusiva. Tra questi: la sceneggiatura dattiloscritta, il soggetto, la documentazione sulla colonna sonora composta da Ennio Morricone, le fotografie di scena in originale (quasi tutte inedite), locandine, fotobuste.

Giovedì 29 dicembre alle ore 19 presso la Libreria Verso, avrete la possibilità di ascoltare l’autore in compagnia di Alessandro Beretta (Corriere della Sera) e Davide Pulici (Nocturno).

Per info:
Libreria Verso
Corso di Porta Ticinese,40 Milano
02 8375648
https://www.facebook.com/events/523858611440462/

‘Identificazione di una donna’ allo Spazio Oberdan di Milano

Domenica 9 dicembre alle ore 15, nell’ambito della rassegna “Lo Sguardo di Michelangelo” dedicata al Cinema di Antonioni, allo Spazio Oberdan (Viale Vittorio Veneto 2, Milano) verrà proiettato in 35mm il film “Identificazione di una donna”, del 1982 con Tomas Milian, Christine Boisson e Daniela Silverio. Ingresso biglietto intero € 7,50.

“Il bell’Antonio” a LùMiere Calicidicinema

Dopo il successo delle scorse edizioni riparte LùMiere Calicidicinema, con il nuovo cartellone che si apre martedì 13 novembre alle ore 21.

La rassegna cinematografica, diventata ormai uno degli appuntamenti più seguiti del Salento e a cui ha dato vita Antonio Manzo, ritorna nelle sale del Must- Museo Storico di Lecce per unire in un evento imperdibile i grandi film del cinema internazionale a pregiati vini prodotti da note aziende vitivinicole salentine. Un cartellone “aperto” per soddisfare gusti e ricordi di film per lo più rari alternati a capolavori senza tempo, sicuramente da vedere.
Nel primo appuntamento, LùMière propone uno dei classici italiani in bianco e nero, “Il bell’Antonio”. Il film, girato nel 1960 da Mauro Bolognini, è liberamente ispirato all’omonimo libro scritto da Vitaliano Brancati. Nel cast, si notano interpreti d’eccezione come Marcello Mastroianni, nei panni del protagonista Antonio, Tomas Milian e Claudia Cardinale, mentre la sceneggiatura porta addirittura la firma di Pier Paolo Pasolini. La pellicola è stata inserita nell’elenco dei 100 film da salvare e si è aggiudicata, alla sua uscita, La Vela d’Oro 1960 al Festival di Locarno.
La quarta stagione della rassegna ritorna in uno degli ambienti del Must più raccolti, informali e più consoni alla intimità e alla convivialità dell’evento, nel quale si potrà godere della visione del film comodamente seduti su divanetti, sgabelli o poltroncine.
Ad allietare la visione del film, la degustazione del vino dell’azienda Palamà di Cutrofiano, partner dell’iniziativa.

Per info e prenotazioni: tel. 320.2185491 calicidicinema@gmail.com

Monografia ‘Milano odia. La Polizia non può sparare’

Dal 29 novembre sarà disponibile il libro “Milano odia. La Polizia non può sparare” monografia di Paolo Spagnuolo – già autore di quella su “Napoli Violenta” – edita da Milieu.

Potete trovarlo o ordinarlo nelle librerie e in tutti i bookstores on-line.
Interviste esclusive a Umberto Lenzi, Raymond Lovelock, Tomas Milian e altri, documentazioni originali dell’epoca…

Insomma un gran bel volume da non perdere al quale l’autore ha dedicato quattro anni di fatiche.

Prefazione di Umberto Lenzi e postfazione di Enzo G. Castellari.

‘Delitto in Formula Uno’ alla Sala Trevi

Venerdi 30 novembre alle 20.30 presso la Sala Trevi (Vicolo del Puttarello 25, Roma) incontro moderato da Claver Salizzato con Fabio Frizzi, Olga Bisera, Cinzia Monreale e Sergio Salvati. A seguire proiezione del film “Delitto in Formula Uno” di Bruno Corbucci.

‘La Notte Brava’ e ‘Il Bell’Antonio’ al Mic di Milano

Sabato 27 ottobre presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema (viale Fulvio Testi 121, Milano), Fondazione Cineteca Italiana, nell’ambito della rassegna “Il Cinema balordo di Mauro Bolognini” proietta il film LA NOTTE BRAVA (alle ore 17).

Domenica 25 novembre (alle ore 15) sarà proiettato IL BELL’ANTONIO.

Biglietti: interi € 6,50; ridotti € 5.

In cd la colonna sonora de ‘La Notte Brava’

Per la prima volta assoluta su CD, in edizione completa, la colonna sonora di Piero Piccioni per il film drammatico ”La Notte Brava” (1959, di Mauro Bolognini), esordio cinematografico di Tomas Milian.

Piccioni (Torino, 6 dicembre 1921 – Roma, 23 luglio 2004) ha composto e
diretto una commistione tra jazz e blues creando la giusta atmosfera in cui vivono i giovani protagonisti del film. All’epoca non fu pubblicato nulla di questa colonna sonora.

Finalmente in cd, dalla Digitmovies, durata totale 70:27. In vendita dal 7 novembre 2018 a € 15.

Info: https://www.digitmovies.com/shop/it/cd/2002141-la-notte-brava-8032539494526.html