Rassegna Tomas Milian presso l’AP Accademia di Roma

Rassegna dedicata a Tomas Milian dall ‘AP Accademia’ – Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti (Via Contardo Ferrini 83, Roma) dal 20 al 23 Febbraio 2019. Questo il programma:

Mercoledi 20 ore 17,30: NON SI SEVIZIA UN PAPERINO

Mercoledi 20 ore 20: LA BANDA DEL GOBBO

Giovedi 21 ore 19: THE CUBAN HAMLET

Venerdi 22 ore 20: ROMA A MANO ARMATA

Sabato 23 ore 18: DELITTO AL RISTORANTE CINESE.

Per ulteriori info: 393.9055343

Dal 20 marzo ‘Traffic’ in blu-ray e dvd

Da anni fuori catalogo in dvd, torna disponibile in edizione combo blu-ray + dvd il film di Steven Soderbergh ‘Traffic’, pluripremiata pellicola del 2000.

Label Eagle Pictures, in vendita dal 20 marzo 2019 a circa € 13,90.

Presto aggiornamenti sui formati video e audio e su eventuali extra presenti nei dischi.

Calibro 70 – Festival del Cinema Poliziesco

Al cinema Trevi di Roma (vicolo del Puttarello, 25 Roma), il cinema poliziesco italiano anni ’70. Dal 20 al 26 Febbraio 2019. Tra gli altri appuntamenti segnaliamo:

giovedi 21 ore 17: proiezione IL GIUSTIZIERE SFIDA LA CITTA’, ore 19 IL TRUCIDO E LO SBIRRO, ore 20,45 ROMA A MANO ARMATA.

venerdi 22 ore 20,45: incontro moderato da Steve Della Casa con Alessandra Lenzi, Marino Masè, Biagio Pelligra e Ugo Tucci.

sabato 23 ore 17: proiezione IL CINICO, L’INFAME, IL VIOLENTO; ore 19 LA BANDA DEL GOBBO.

Per programma completo: http://www.fondazionecsc.it/events_detail.jsp?IDAREA=9&ID_EVENT=2371&GTEMPLATE=events.jsp

 

Proiezione “Il Bell’Antonio” a Messina

Dal 10 gennaio ha preso il via la prima edizione di Apollo Spazio Cinema, una rassegna dedicata al tema “Il cinema e la letteratura siciliana”.
Dopo il classico di Luchino Visconti, “La terra trema” (1948), da “I Malavoglia” di Giovanni Verga, giovedì 31 gennaio è in programmazione il film “Il Bell’Antonio”, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Vitaliano Brancati. Un’occasione per apprezzare la regia di Mauro Bolognini; la sceneggiatura di Pier Paolo Pasolini, scritta con Gino Visentini; la fotografia di Armando Nannuzzi; l’interpretazione di Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Pierre Brasseur, Rina Morelli, Tomas Milian; le musiche di Piero Piccioni e i costumi di Piero Tosi.

Proiezioni ‘Milano odia’ e presentazioni libro a Bologna e Avellino

Due appuntamenti per presentare il volume di Paolo Spagnuolo “Milano odia. La Polizia non può sparare” editato dalla Milieu lo scorso novembre. Mercoledi 30 gennaio a Bologna (presso Granata, Via San Rocco, 16) dalle ore 19 e mercoledi 6 febbraio ad Avellino (presso Tilt, Via Santo Spirito, 8) dalle ore 20,30. In entrambe le occasioni sarà presente l’autore del libro e verrà proiettato il film di Umberto Lenzi.

‘I Delfini’ alla Bottega del Terzo Settore di Ascoli Piceno

Ascoli è stata un set cinematografico ideale per tre film importanti: ‘I Delfini'(Francesco Maselli, 1960), ‘Alfredo Alfredo’ (Pietro Germi, 1972) e ‘Il Grande Blek’ (Giuseppe Piccioni, 1987). Sabato 5 gennaio alle 16 presso la Bottega del Terzo Settore (Corso Trento e Trieste 18, Ascoli Piceno), Gabriella Mazzocchi e Giusy Passamonti dell’Associazione di Guide Turistiche abilitate “Marche V Regio” presenteranno i film e converseranno con gli ospiti. Attraverso i loro racconti e le proiezioni di foto e spezzoni dei film rivivranno le atmosfere dell’epoca. Al termine dell’incontro una visita guidata nei luoghi dei film e un aperitivo presso il laboratorio ‘Chez Toi’. L’incontro è a ingresso libero.

Presentazione di “Milano odia. La Polizia non può sparare” alla Libreria Verso di Milano

Si può raccontare un’epoca attraverso un singolo film? A volte sì, soprattutto quando certe pellicole entrano a far parte del nostro immaginario quotidiano influenzando il linguaggio, i costumi e i suoni. Così è stato per il cinema poliziesco degli anni settanta e per uno dei film più importanti di quella stagione: Milano odia: la polizia non può sparare, datato 1974, con la regia di Umberto Lenzi e Tomas Milian, Henry Silva, Ray Lovelock come protagonisti.
Il volume monografico che Paolo Spagnuolo dedica a questo film-cult è una vera miniera d’oro per gli appassionati di cinema. Il progetto originale è stato discusso insieme al regista, poco prima che spirasse e gran parte dei materiali provengono dal suo archivio e da quello degli eredi della Dania Cinematografica, che lo hanno fornito in esclusiva. Tra questi: la sceneggiatura dattiloscritta, il soggetto, la documentazione sulla colonna sonora composta da Ennio Morricone, le fotografie di scena in originale (quasi tutte inedite), locandine, fotobuste.

Giovedì 29 dicembre alle ore 19 presso la Libreria Verso, avrete la possibilità di ascoltare l’autore in compagnia di Alessandro Beretta (Corriere della Sera) e Davide Pulici (Nocturno).

Per info:
Libreria Verso
Corso di Porta Ticinese,40 Milano
02 8375648
https://www.facebook.com/events/523858611440462/