Le Soldatesse in dvd

dvd-mulheres-no-front-

Dalla label brasiliana “Versatil”, ma con la complicità della Minerva Pictures, una novità assoluta per il mondo dell’Home Video: “Le Soldatesse” di Valerio Zurlini, 1965. Ambientato in Grecia durante la Seconda Guerra Mondiale, narra la storia del tenente Martino (Tomas Milian) che deve trasportare, con un camion, un gruppo di prostitute (Valeria Moriconi, Anna Karina, Marie Laforêt, Lea Massari…) nei campi militari italiani.

Abituati a mille ristampe senza mai qualcosa di nuovo (ultima novità, la pessima edizione di 40 GRADI ALL’OMBRA DEL LENZUOLO uscita per Mustang a luglio 2014), questo dvd diventa assolutamente un oggetto da avere; versione uncut, audio italiano con sottotitoli portoghesi escludibili, formato 1.66:1 originale, dolby digital, ntsc. Non è zona 4 come scritto sulla cover, ma region free. Nessun contenuto speciale, se si esclude un file con la carriera di Zurlini, in lingua portoghese.

Share

Tomas’ Collectors Group

Tomas’ Collectors Group

Siamo molto fieri di annunciare una futura pubblicazione che tratterà tutti i prodotti da collezione che riguardano la carriera e la figura del grande Tomas. Super8, vhs, laserdisk, t-shirt, action figures, colonne sonore, dischi, spille… Edizioni italiane, edizioni estere, blu ray, libri, curiosità, comparazioni di prodotti… Insomma, di tutto. Per chi vuole iniziare, per chi vuole sapere, per chi sa ma non lo ha mai letto da nessuna parte. Prefazione ed interventi di Tomas Milian. Testo (anche) inglese. Daremo qui aggiornamenti sulla realizzazione. Il libro è a cura di Giorgio Navarro, Giuseppe Montagnese e Marco Malizia.

 

Share

82 anni: auguri Tomas!

Ahi ahi ahi
Che dolor che pena
Son nato da un grido di dolore
senza amore, tra lenzuola di seta
Bagnate di sudore amaro

Ahi ahi ahi
Non mi diedero pelle
Perché fossi ferito dal vento

Ahi ahi ahi
Portami con te
Allontanami dal buio dell’incoscienza
Proteggi me debole verme
Per un giorno strisciar via nell’armonia della luce
E non sentir più dolore
Ma gioia.

Tomas Milian 82 anni

Share

3 marzo 2015: ‘La Fiesta del Chivo’ al Detour

Per festeggiare gli 82 anni di Tomas, noi del sito, alle 21 presso il cineclub Detour (Via Urbana 107, Roma), presentiamo un Tomas Milian inedito a molti, quello nei panni del cattivissimo dittatore dominicano Trujillo, nel bellissimo film “La Fiesta del Chivo” (2005) di Luis Llosa. Inspiegabilmente mai arrivato in Italia il film, di produzione spagnola, verrà presentato in versione originale inglese con sottotitoli in italiano creati apposta da noi. In serbo altre sorprese. Restate collegati.

La fiesta del chivo

Share

Tomas Milian al Detour

Venerdì 16 gennaio ore 21:00 al Cineclub Detour di Roma proietteremo due grandi interviste/documentari su Tomas Milian. Il primo ripercorre la carriera artistica del nostro amico cubano dai suoi esordi col cinema “intellettuale”, passando per il Western, fino alle ultime produzioni americane.

Intervista a Tomas Milian

Subito dopo invece il turno di The Cuban Hamlet – Storia di Tomas Milian (clicca qui per guardare il trailer) documentario del dicembre passato, diretto da Giuseppe Sansonna, il quale racconta il ritorno di Tomas all’Havana, lasciata nel 1956.
Mentre otteneva un insperato ingresso all’Actors studio, a Cuba esplodeva la Revolución castrista. Tomas decise allora di intraprendere la sua rivoluzione personale, vissuta sullo schermo. Diventò italiano d’adozione, oscillando tra Visconti e Bombolo, tra Antonioni e lo spaghetti western. 58 anni di assenza e finalmente Tomas torna a casa dove i fantasmi di un tempo non sembrano ancora essere svaniti del tutto. Vagando per l’Havana “alla ricerca dei passi perduti” si abbandona a un lungo, ipnotico racconto nel suo dolce tono ispanico, puntellato di gergalità americane e scivolamenti romaneschi. Confessandosi a uno sguardo amico, traccia bilanci, rimugina ricordi, tragedie fondative e amori perduti. E, infine, sembra svelare l’ultima maschera, quella più intima.

The Cuban Hamlet - Storia di Tomas Milian

Presenti in sala Giuseppe Sansonna che presenterà il suo lavoro, l’attrice Gabriella Giorgelli che con Tomas ha girato tre film cult La vita, a volte, è molto dura, vero Provvidenza? (1972); Il cinico, l’infame, il violento (1977); Delitto sull’autostrada (1982); e Giuseppe Montagnese gestore del sito www.tomasmilian.it
E dulcis in fundo Tomas in contatto telefonico da Miami!

Vi aspettiamo!!!!!!!!!

Gabriella Giorgelli ne Il cinico, l'infame, il violento

Info e contatti: info@tomasmilian.it
www.facebook.com/events/855166451170327/

Share

Tomas Milian nel cast di “The Angel, the Brute and the Wise” di Enzo G. Castellari

Ci sarà anche Tomas Milian nell’ambizioso western di Enzo G. Castellari, prodotto dalla Dreamfilms tedesca e intitolato inizialmente “Badlanders” e ora registrato come “The Angel, the Brute and the Wise”. Nel cast, vecchie glorie dello spaghetti-western come Gianni Garko, George Hilton, Franco Nero, Fabio Testi… Si vocifera anche Bud Spencer e John Saxon. Nei ruoli principali, Keith Carradine, Michael Madsen e Nastassja Kinski. Man mano che il progetto prenderà forma, daremo aggiornamenti.

tomas & enzo

Share